CORONAVIRUS

 
 
 

Coronavirus: anche la Thailandia entra nella corsa allo sviluppo di un vaccino

Bangkok, 25 mag 13:48 - (Agenzia Nova) - La Thailandia è entrata ufficialmente nella corsa mondiale allo sviluppo di un vaccino. Lo ha annunciato Suchinda Malaivitjitnond, direttrice del Centro nazionale di ricerca primaria, che nel fine settimana ha supervisionato la somministrazione di un vaccino sperimentale a 13 scimmie. L’obiettivo, ha spiegato, è di arrivare entro il 2021 a un vaccino che sia più economico di quelli sviluppati in Europa o negli Stati Uniti. I test sulle scimmie seguono quelli eseguiti con successo sui topi da laboratorio. I ricercatori thailandesi stanno lavorando in collaborazione con l’Università della Pennsylvania usando una nuova tecnologia basata sull’mRna, un tipo di materiale genetico mai utilizzato in precedenza per un vaccino. Si tratta dello stesso metodo cui fanno ricorso almeno altre due aziende, il gigante farmaceutico Pfizer e la statunitense Moderna, con quest’ultima che ha già avuto riscontri positivi dai test su un primo gruppo di esseri umani. La Thailandia è stato il primo paese fuori dalla Cina a individuare un caso di contagio da coronavirus attorno alla metà dello scorso gennaio. Da allora, tuttavia, ha riportato solo 3 mila contagi e 57 decessi per Covid-19.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE