SLOVACCHIA

 
 
 

Slovacchia: ministro Ambiente vuole divieto all'import di rifiuti dall'estero

Bratislava, 21 mag 11:25 - (Agenzia Nova) - Il ministro dell'Ambiente slovacco, Jakub Budaj, vuole vietare l'importazione di rifiuti dall'estero in Slovacchia. Lo riporta l'agenzia di stampa "Tasr". Budaj spiega che la normativa in merito non è chiara, giacché a ben vedere impedisce già l'importazione di rifiuti, ma ammette quella dei rifiuti pretrattati a scopo di recupero energetico. "Idealmente possiamo immaginare una fabbrica di mobili ad Hainburg che ha una gran quantità di legna di scarto. L'imprenditore potrebbe vendere lo scarto alla Slovacchia, dove potrebbe essere usato per produrre energia", afferma Budaj, precisando però che questo accade raramente. "Dei rifiuti di cui si sbarazzano le città italiane e austriache molto spesso si occupano gli inceneritori in Slovacchia". Il ministro vuole discutere l'ambiguità legislativa con imprese e ambientalisti. "Raccogliamo rifiuti dai vicini, risolviamo i loro problemi, ma questo avviene al costo di crearne uno qui", ha lamentato Budaj. (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE