SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Volpi (Copasir), preservare settori strategici e presidiarli con nostre aziende

Roma, 25 mag 13:15 - (Agenzia Nova) - Non vi è alcun dubbio sulla "necessità di una politica di strategia nazionale". Lo ha detto il presidente del Copasir, Raffaele Volpi, durante il webinar "Una visione strategica per l’economia italiana dopo il Covid-19", organizzato dalla Luiss Business School in collaborazione con l’associazione Davide De Luca. "Credo che quando si parla di flussi di provviste finanziarie così consistenti si debba guardare oltre l’emergenza, e parlare anche di strategie di medio e lungo termine", ha spiegato il deputato della Lega. Ci troviamo, ha aggiunto, di fronte ad una "sfida importante che è quella della difesa dell’interesse nazionale: serve un sistema Italia che renda possibile per gli attori industriali pubblici e privati una strutturazione portante che non abbia la testa fuori dall’Italia". Ribadendo la necessità di "non considerare le strategie industriali al di fuori di una prospettiva geopolitica", il presidente del Copasir ha sottolineato che nel prossimo futuro "potrebbero nascere sistemi alternativi a quelli che abbiamo consolidato nei nostri sistemi monetari", e che "le materie prime torneranno in auge". Alla luce di ciò, ha aggiunto, è ancora più importante "preservare quei settori strategici e presidiarli con le nostre aziende". (Ems)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE