ENERGIA

 
 
 

Energia: Russia, governo introduce divieto importazioni carburante fino al primo ottobre

Mosca, 25 mag 13:22 - (Agenzia Nova) - Il governo della Federazione Russa ha imposto un divieto temporaneo alle importazioni di benzina, gasolio e cherosene, e di altri tipi di carburante nel paese fino al primo ottobre 2020. Lo ha reso noto il Consiglio dei ministri russo. "Al fine di garantire la sicurezza energetica della Federazione Russa e stabilizzare la situazione sul mercato interno dei carburanti, il governo russo decide di stabilire dalla data di entrata in vigore della presente risoluzione fino al primo ottobre 2020 un divieto temporaneo sull'importazione di carburanti nel paese", si legge nel documento pubblicato dall'esecutivo di Mosca (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE