FYROM

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Fyrom: presidente Ivanov, omicidio cinque macedoni è “atto malvagio e orribile”

Skopje, 14 apr 2012 13:16 - (Agenzia Nova) - Il presidente dell’ex Repubblica jugoslava di Macedonia (Fyrom), George Ivanov, ha invitato alla "moderazione e alla responsabilità" dopo il brutale omicidio di cinque persone a nord della capitale Skopje. I corpi di Filip Slavkovski, Aleksandar Nakevski, Cvetanco Acevski, Kire Trickovski, giovani tra i 18 e i 20 anni, e del quarantacinquenne Borce Stefko, sono stati trovati giovedì notte nei pressi di un lago nella periferia nord della capitale. Tutti presentavano evidenti ferite d’arma da fuoco. Sebbene ancora non si conosca l’identità dei sicari, l’omicidio ha riacceso le tensioni tra la maggioranza slava e la minoranza albanese proprio alla vigilia della Pasqua ortodossa. (segue) (Mas)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE