BOSNIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Bosnia: approvazione della finanziaria ancora lontana (3)

Sarajevo, 15 apr 2012 11:30 - (Agenzia Nova) - Il ministro ha inoltre difeso le misure di risparmio, sottolineando che "la Bosnia è attualmente l'unico paese della regione in cui la bozza di bilancio prevede una spesa superiore del 6 per cento rispetto alla finanziaria precedente, in quanto le forze centriste (in primo luogo i bosniaci musulmani, ndr) sostengono che più soldi vengono inclusi nel bilancio centrale, maggiore sarà la forza dello stato". Spiric ha quindi concluso che "quelle stesse forze politiche che sono nominalmente a favore di uno stato centrale più forte agiscono, paradossalmente, in modo da contrastare questi stessi principi". Secondo Spiric, inoltre, "la lotta alla criminalità organizzata, alla corruzione e al terrorismo non richiede solamente il denaro, ma soprattutto una volontà politica, mentre l'ingresso nella Nato non richiede soltanto un certo numero di militari, ma anche l'addestramento e l'equipaggiamento". (segue) (Bos)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE