INFRASTRUTTURE

 
 
 

Infrastrutture: Renzi, piano shock salverà migliaia di posti di lavoro

Roma, 22 mag 17:55 - (Agenzia Nova) - "Io non voglio un sottosegretario in più, io voglio un cantiere in più". Lo ha ribadito oggi nella sua "enews" settimanale il leader di Italia viva, Matteo Renzi, che in questo senso ha sottolineato: "Il fatto che il premier Conte abbia pubblicamente riconosciuto l’importanza del piano shock delle infrastrutture, del Family act, del tavolo sulla prescrizione e di tutte le battaglie che in questi mesi abbiamo fatto dimostra la fondatezza del nostro impegno. Ma adesso vogliamo concretizzare, tutti insieme. Questo vale soprattutto per i cantieri". Dunque "se liberiamo 120 miliardi sui cantieri, l’Italia potrà affrontare la crisi post coronavirus in modo diverso: il piano shock salverà migliaia di posti di lavoro", perchè, ha ricordato, "ogni cantiere sbloccato sono famiglie che recuperano il diritto al futuro. E sono opere utili al paese".
(Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE