SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Bulgaria, revocato il divieto di ingresso per cittadini Ue e dell'area Schengen

Sofia, 22 mag 13:45 - (Agenzia Nova) - La Bulgaria ha revocato il divieto di ingresso per i cittadini provenienti dai paesi dell'Unione europea e dell'area Schengen. La decisione entra in vigore, secondo quanto riporta il sito "Sofia Globe" rilanciando una nota del ministero bulgaro della Sanità. Sono compresi nell'elenco anche il Principato di Monaco e Andorra, la Città del Vaticano e la Repubblica di San Marino. E' inoltre consentito l'ingresso del personale sanitario e degli operatori dei servizi sociali nello svolgimento delle loro funzioni, del personale che effettua consegne di materiale sanitario, dei diplomatici e appartenenti a organizzazioni internazionali. Possono entrare gli appartenenti a corpi militari, membri dei servizi di ordine pubblico e sicurezza, oltre che operatori umanitari e rappresentanti di attività economiche legate ai settori strategici per la Bulgaria. Nessun divieto è infine applicato per i lavoratori nel settore dell'agricoltura, gli impiegati nel turismo e i lavoratori transfrontalieri. (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE