TLC

 
 
 

Tlc: Ripa (Open Fiber), necessità di collaborare stimolando competizione sui servizi

Roma, 25 mag 12:08 - (Agenzia Nova) - Il modello scelto da Open Fiber è collaborativo nonostante la tradizionale competizione tra tecnologie fisse e mobili: lavoriamo a stretto contatto con tutti questi operatori, come Vodafone, Wind, Fastweb e Tiscali. Così l’amministratore delegato di Open Fiber, Elisabetta Ripa, durante una tavola rotonda organizzata nel quadro del Business Tech Forum organizzato a partire da oggi dalla società Core e da “Il Sole 24 Ore”. “La necessità è anche di collaborare e non solo di competere, mettendo tutti nelle condizioni di lavorare ad armi pari stimolando una competizione sui servizi che determina la creazione di opportunità e valore per i clienti finali consentendo a nuovi operatori di essere competitivi”, ha detto, sottolineando come “nel mondo delle telecomunicazioni si collabora e compete anche attraverso il riutilizzo delle infrastrutture degli altri: ciò consente di fornire un servizio unitario e al contempo innovativo”. Nel suo intervento, Ripa ha ribadito la necessità al giorno d’oggi di “una rete ad alta capacità con prestazioni che le vecchie tecnologie non consentono più in maniera continuativa”, a causa di problemi in termini di distribuzione geografica e mancanza di stabilità nel tempo. (Ems)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE