MALAWI

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Malawi: Corte suprema ribadisce, esito elezioni generali annullato per "gravi irregolarità"

Lilongwe, 08 mag 16:35 - (Agenzia Nova) - La Corte suprema del Malawi ha confermato oggi la precedente sentenza con la quale ha annullato la vittoria del presidente Peter Mutharika alle ultime elezioni generali, spiegando di averlo fatto per le irregolarità "diffuse, sistematiche e gravi" registrate in occasione dello scrutinio. Lo riferisce la stampa locale. Mercoledì scorso, il leader dell'opposizione del Malawi, Lazarus Chakwera, ha presentato ufficialmente la sua candidatura per le elezioni presidenziali che si terranno ora il prossimo 2 luglio e ha nominato come suo compagno di corsa il vicepresidente Saulos Chilima. Allo scrutinio dello scorso 21 maggio, il cui esito è stato come detto annullato, Chakwera è arrivato secondo e Chilima - che in una mossa inedita aveva sfidato il capo dello Stato - terzo. Chakwera guida ora una coalizione di nove partiti dell'opposizione, fra i quali il Movimento unito per la trasformazione (Utm) di Chilima. Contro la rielezione di Mutharika l’opposizione era scesa in piazza all’inizio di giugno, protestando contro i presunti brogli dello scrutinio. A febbraio, la Corte costituzionale del Malawi ha annullato l'esito delle elezioni generali. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE