USA

 
 
 

Usa: sondaggio, 61 per cento dei repubblicani chiede riapertura attività non essenziali

New York, 22 mag 05:55 - (Agenzia Nova) - La maggior parte dell’elettorato repubblicano appoggia la posizione del presidente Donald Trump, che chiede la rapida riapertura delle attività economiche non essenziali chiuse in risposta alla pandemia di coronavirus. E’ quanto emerge da un sondaggio effettuato dal quotidiano “Politico” e dalla Harvard T.H. School od Public Health. Il 61 per cento degli elettori repubblicani chiede la riapertura di attività come palestre, parrucchieri e grandi centri commerciali già dal prossimo mese; tale posizione è sostenuta, di contro, da appena il 29 per cento degli elettori democratici. Il sondaggio evidenzia una netta inversione di tendenza rispetto alle prime fasi dell’emergenza sanitaria, quando le drastiche misure di distanziamento sociale e blocco economico varate dagli Stati usa godevano di un ampio sostegno bipartisan. A sostenere la rapida riapertura delle attività è anche il 52 per cento degli elettori indipendenti. Robert Blendon, docente di politiche sanitarie di Harvard, sottolinea come l’estrema polarizzazione che caratterizza ormai da anni l’elettorato statunitense sia giunto inaspettatamente a coinvolgere anche questioni di salute pubblica come la risposta alla pandemia. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE