BOSNIA

 
 
 

Bosnia: ambasciata Usa, posizione immutata rispetto all'Ufficio dell'Alto rappresentante

Sarajevo, 22 mag 18:03 - (Agenzia Nova) - L'ambasciata statunitense in Bosnia Erzegovina mantiene inalterata la propria posizione sull'esistenza dell'Ufficio dell'Alto rappresentante nel paese. Lo riporta l'emittente "N1" rilanciando le dichiarazioni di alcune fonti dell'ambasciata. "La chiusura dell'Ufficio dell'Alto rappresentante (per la Bosnia Erzegovina) presuppone l'adempimento degli obiettivi 5+1 e delle raccomandazioni del Consiglio per l'attuazione della pace. La conclusione di questo processo è dettato dall'adempimento degli obiettivi e delle raccomandazioni emanati, e non da limiti temporali", hanno commentato dall'ambasciata. Le dichiarazioni arrivano in replica a quanto detto in precedenza dall'ambasciatore russo a Sarajevo, Petar Ivancov, secondo il quale la Russia concorda con un ritiro del meccanismo di "protettorato estero" in Bosnia Erzegovina e con l'eliminazione della funzione dell'Alto rappresentante, come pure con la trasmissione delle competenze alle autorità locali. (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE