SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Yemen, registrato primo contagio di coronavirus nel sudest del paese

Riad, 10 apr 15:45 - (Agenzia Nova) - Lo Yemen ha annunciato oggi di aver registrato il suo primo caso di coronavirus poco dopo l’inizio del cessate il fuoco annunciato unilateralmente dalla Coalizione militare guidata dall’Arabia Saudita che dal 2015 combatte insieme alle forze governative i ribelli sciiti filo iraniani Houthi. Secondo quanto riferito dal Comitato supremo di emergenza nazionale su Twitter, il caso è stato diagnosticato nella regione meridionale di Hadhramout, dove si trovano i principali giacimenti di petrolio del paese. "L'individuo è stabile e riceve assistenza medica", si legge nel messaggio in cui si precisa che le autorità hanno preso tutte le misure necessarie per arginare la diffusione del contagio. In base alla prime informazioni il contagiato un cittadino yemenita che lavorava nel porto di Ash Shihr, città situata a circa 500 chilometri a est della capitale provvisoria Aden. Se il virus si diffondesse nello Yemen, l'impatto sarebbe "catastrofico", ha sottolineato il coordinatore umanitario dell’Onu, Lise Grande. In cinque anni di guerra tutte le strutture sanitarie sono state praticamente distrutte o danneggiate e il paese non ha capacità sufficienti per far fronte ad una eventuale emergenza, inoltre almeno metà della popolazione (circa 14 milioni di persone) si trovano in condizioni di salute compromesse. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE