SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Libia, “Al Arabiya”, milizie Nalut si ritirano dal confine con la Tunisia

Tripoli, 10 apr 15:30 - (Agenzia Nova) - Il Consiglio militare della città di Nalut, affiliato alle forze del Governo di accordo nazionale libico (Gna), hanno annunciato il ritiro di tutti i suoi uomini armati dai punti di confine e i posti di sicurezza situati nella striscia di confine tra Tunisia e Libia, in segno di protesta per la mancanza di sostegno da parte di Tripoli. "Alla luce delle circostanze eccezionali che il paese sta attraversando e della diffusione dell'epidemia di coronavirus, e della mancanza del necessario supporto dalle autorità responsabili dello Stato, nonostante la ripetuta corrispondenza con il capo di Stato Maggiore, il ministero della Difesa, il ministero dell’Interno e l'Autorità doganale, abbiamo deciso di ritirarci", ha affermato il Consiglio militare di Narul all'alba di oggi in una nota ripresa dall’emittente televisiva di proprietà saudita “Al Arabiya”, considerata vicina alle istanze del generale Khalifa Haftar, l’uomo forte della Cirenaica che assedia Tripoli dal 4 aprile del 2019. (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE