UGANDA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Uganda: appropriazione indebita di aiuti, arrestati quattro funzionari governativi

Kampala, 09 apr 15:25 - (Agenzia Nova) - Quattro funzionari dell'ufficio del primo ministro ugandese, Ruhakana Rugunda, sono stati arrestati per presunta corruzione con l'accusa di aver usufruito di aiuti alimentari destinati ai cittadini durante la quarantena per il coronavirus. Lo ha riferito ai media locali l'Unità anticorruzione del paese, precisando che fra gli arrestati c'è il primo segretario dell'ufficio. Sabato scorso le autorità di Kampala hanno dato il via alla distribuzione di cibo per 1,4 milioni di residenti nella capitale e nei quartieri vicini, al fine di sostenere le famiglie più vulnerabili ed evitare sovraffollamenti nei negozi. Nel quadro delle misure adottate per frenare il contagio, il presidente Yoweri Museveni ha attribuito poteri speciali alle forze dell'ordine, che sono state a più riprese criticate da privati cittadini ed organizzazioni per aver abusato del loro potere. Ieri, dieci agenti di polizia sono stati arrestati con l'accusa di “tortura aggravata” per aver bastonato ed umiliato 38 donne che osservavano un periodo di isolamento. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE