SPECIALE ENERGIA

 
 
 

Speciale energia: Turchia, nave da trivellazione Fatih salperà a breve per il Mar Nero

Istanbul, 10 apr 14:00 - (Agenzia Nova) - Presto la Fatih, prima ave turca da trivellazione in alto mare, salperà a breve alla volta del Mar Nero. Lo ha annunciato il ministero dell'Energia turco, citato dal quotidiano "Daily Sabah". L'imbarcazione ha gettato l'ancora stamani al largo di Istanbul. Finora utilizzata nel Mediterraneo orientale dalla Turkish Petroleum Corporation (Tpao), la Fatih è lunga 229 metri, ha una stazza lorda di 5.283 tonnellate e può effettuare trivellazioni fino a una profondità massima di circa 12.200 metri. La flotta della Tpao conta già una nave - la Yavuz - operativa nel Mediterraneo orientale in operazioni esplorative ed è in attesa della consegna di una terza imbarcazione. Quest'ultima, di costruzione sudcoreana, è costata 40 milioni di dollari, lunga 227 metri e con un pescaggio di 12 metri. L'imbarcazione può effettuare trivellazioni fino a 11.400 metri di profondità. L'acquisto di una terza nave da utilizzare nei giacimenti del Mediterraneo orientale si inserisce in un contesto di crescente tensione intorno allo sfruttamento delle risorse energetiche nell'area. (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE