ARABIA SAUDITA

 
 
 

Arabia Saudita: Banca mondiale, rallenta la crescita nel 2020 allo 0,3 per cento

Riad, 10 apr 13:09 - (Agenzia Nova) - Il settore del petrolio in contrazione ha portato l’economia dell’Arabia Saudita a una crescita lenta nel 2019 (0,3 per cento) nonostante la forte performance dei settori non petroliferi. In questo contesto le prospettive per il 2020 rimangono molto deboli a causa delle conseguenze della pandemia di coronavirus e del crollo dei prezzi del petrolio con la crescita che nell’anno incorso si attesterà intorno allo 0,2 per cento per poi rimbalzare al 2,1 per cento nel 2021. È quanto emerge dall’ultimo rapporto sull’economia nei paesi del Medio Oriente e del Nord Africa (Mena) redatto dalla Banca mondiale. Nel rapporto si stima che i saldi fiscali a medio termine continueranno a presentare deficit, rischiando la capacità di realizzare gli obiettivi fiscali dell’ambizioso programma di riforme Vision 2030. Le riforme relative a Vision 2030 sono fondamentali per la diversificazione e sono stati compiuti progressi nel contesto imprenditoriale, mentre sarà particolarmente complessa l’attuazione di riforme nel settore pubblico. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE