UE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Ue: Salvini a "Die Welt", miliardi sempre andati dall'Italia verso l'Europa e non il contrario

Roma, 09 apr 19:18 - (Agenzia Nova) - In una lettera aperta inviata al quotidiano tedesco "Die Welt", il leader della Lega, Matteo Salvini, afferma di aver "visto con stupore il vostro titolo odierno che parla di 'mafia che aspetta i soldi dall'Europa'. Vorrei ricordare ai vostri lettori, che meritano un’informazione equilibrata, che l'Italia è contribuente netto dell’Unione europea dal 1989. Da allora, gli italiani hanno versato al bilancio dell’Unione un totale di 81 miliardi di euro. L'Italia ha anche fatto la sua parte con i fondi salva Stati, versando a vario titolo oltre 57 miliardi. Come documentano studi di università tedesche, fra cui l’Esmt di Berlino, in molti casi, incluso quello della Grecia - continua l'ex ministro dell'Interno - il 95 per cento dei fondi versati da paesi come l’Italia sono stati immediatamente girati alle banche creditrici, fra cui quelle tedesche". (segue) (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE