CROAZIA

 
 
 

Croazia: elezioni amministrative, lieve calo di consensi dei democratici del premier Plenkovic

Zagabria, 22 mag 2017 09:59 - (Agenzia Nova) - I risultati preliminari del primo turno delle elezioni amministrative tenutesi ieri in Croazia hanno indicato una lieve contrazione nei consensi all'Unione democratica croata (Hdz) del premier Andrej Plenkovic rispetto alle proiezioni. Il sindaco attuale di Zagabria Milan Bandic ha raggiunto anche questa volta, contrariamente alle proiezioni pre-elettorali, un risultato convincente, insufficiente a ogni modo a evitare il secondo turno. Bandic ha affermato questa mattina in conferenza stampa che i risultati "hanno indicato che i cittadini di Zagabria non sono ancora stufi della sua amministrazione. Lo sono soltanto alcuni miei oppositori politici". Il premier Plenkovic ha dichiarato ai giornalisti di essere "orgoglioso dai risultati ottenuti, anche se sarei più contento se avessimo ottenuto un risultato migliore a Zagabria". L'Hdz, che dovrà attendere il secondo turno per giocarsi gli incarichi da sindaco di quasi tutte le principali città del paese, si trova a ogni modo in una situazione più favorevole rispetto all'opposizione, guidata dal Partito social-democratico (Sdp) e dal Partito popolare croato (Hss). Salda la posizione della lista indipendente il Ponte (Most), fino a tre settimane fa partner nella maggioranza centrale, che ha confermato di avere la maggioranza dei voti a Metkovic, città nella quale l'Hdz ha cercato di fermare la dominazione pluriennale della giunta indipendente. Sono in tutto otto i presidenti delle regioni che hanno confermato i propri incarichi già al primo turno, a fronte di quattro presidenti delle regioni nuove. Nelle altre nove regioni sarà necessario attendere il secondo turno. (Zac)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE