INDIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

India: Jammu e Kashmir, militante di Jem ucciso da polizia nel distretto di Baramulla

Nuova Delhi, 09 apr 10:31 - (Agenzia Nova) - Un terrorista è stato ucciso nel Territorio indiano di Jammu e Kashmir, nel corso di un’operazione anti-insurrezione che si è svolta ieri nel distretto di Baramulla, nella zona di Sopore. Lo ha reso noto l’ispettore generale di polizia del Kashmir, Vijai Kumar. Secondo quanto riferito, l’uomo è stato identificato come Sajad Ahmad Dar, affiliato all’organizzazione Jaish-e-Mohammad (Jem) e attivo dal 2018 col compito di reclutare giovani per la militanza armata. Nonostante le restrizioni agli assembramenti e agli spostamenti imposte a causa dell’emergenza coronavirus, centinaia di persone hanno partecipato al suo funerale nel villaggio di Zaingeer. Nell’ultima settimana si sono verificati vari scontri tra forze di sicurezza e militanti, il più grave dei quali il 5 aprile, nel distretto di Kupwara: nel conflitto a fuoco sono stati uccisi cinque militari delle forze speciali dell’Esercito e cinque terroristi. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE