SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Usa-Iran, Pompeo, pronti al dialogo in qualsiasi momento

Washington, 19 feb 16:00 - (Agenzia Nova) - Gli Stati Uniti sono pronti a parlare in qualsiasi momento con l’Iran, ma Teheran deve cambiare radicalmente il suo comportamento. Lo ha dichiarato ai giornalisti il segretario di Stato statunitense, Michael R. Pompeo, in partenza per Riad da Addis Abeba. Gli Stati Uniti chiedono che l’Iran rispetti dodici punti. "Non possono creare un loro programma nucleare, non possono fomentare il terrore in tutto il mondo", ha aggiunto il capo della diplomazia statunitense. Nel corso del fine settimana, Teheran ha fatto sapere che non si arriverà al tavolo negoziale se gli Stati Uniti non fermeranno la campagna di pressione. A tal proposito, Pompeo ha dichiarato che gli Usa "non hanno fretta" e che la "campagna di pressione economica e diplomatica continuerà al fine di scoraggiare gli attacchi". Il ruolo dell'Iran nella regione sarà uno dei temi degli incontri a Riad tra Pompeo, re Salman e il principe ereditario, Mohammed bin Salman. Il segretario di Stato Usa resterà in Arabia Saudita fino al 21 febbraio e incontrerà anche il ministro degli Esteri, Faisal bin Farhan. Le relazioni bilaterali, la stabilità e la sicurezza nella regione del Golfo, la prosperità economica e la sicurezza energetica saranno gli altri temi al centro dei colloqui. Pompeo si recherà anche in Oman. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE