CORONAVIRUS

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Coronavirus: Patuelli (Abi) a "Il Messaggero", l'Unione sta cambiando profondamente

Roma, 09 apr 09:53 - (Agenzia Nova) - Non c'è ancora l'accordo, ma l'impressione è che il compromesso sia vicino. Antonio Patuelli, quale presidente dell'Abi non è mai stato un fan delle rigidità europee. "Da qualche settimane - dice a "Il Messaggero" - l'Europa sta dando segnali di profondo cambiamento. Prima la Bce, con il cambio di rotta che la presidente Christine Lagarde ha dato a se stessa. Poi abbiamo visto l'autorità di Vigilanza europea presieduta da Andrea Enria rimettere in discussione una lunga serie di decisioni di chi l'ha preceduto, e almeno provvisoriamente allentare alcune delle regole più rigide. Anche la Commissione si è mossa pure con un'autocritica dalla nuova presidente e mettendo in moto nuove risorse proprie. Perfino la signora Vestager ha fatto dichiarazioni e atti di attenuazione di regole vecchie sul divieto di aiuti di Stato di cui era la grande sacerdotessa". "Abbiamo visto poi - aggiunge - il grande dinamismo della Francia. Dunque, quella di questi giorni mi sembra una fase di movimento e di maturazione dcll'Ue. Che non ha ancora raggiunto tutti gli obiettivi, ma è assolutamente in movimento". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE