VENEZUELA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Venezuela: Guaidò, sabato 16 di nuovo in piazza per preparare le "azioni future" (3)

Caracas, 15 mar 2019 12:20 - (Agenzia Nova) - Guaidò ha definito le ricostruzioni ufficiali come frutto di "irresponsabilità" segnalando che tutti i tecnici coincidono nel ricordare che il sistema di trasmissione dell'elettricità è "analogico" e per questo non soggetto ad attacchi cibernetici. Fonti della compagnia elettrica Corpoelec, ha proseguito l'oppositore, attribuiscono invece le cause dell'emergenza a un incendio scoppiato a ridosso delle tre linee elettriche da 765 chilovolt tra la centrale e due sottostazioni. A fuoco sarebbe andata la vegetazione che insiste sulle linee, orfana di manutenzione e potatura da almeno un anno, segnalano i tecnici. Guaidò ha quindi parlato di una scarsa efficienza del sistema, denunciando i tempi lenti di risposta all'emergenza, la non operatività di molte centrali e l'eccessiva dipendenza del sistema da una fonte unica di energia. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE