DIFESA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Difesa: Guerini sul “Corriere della Sera”, basta ipocrisia nel dibattito su sicurezza e politica (3)

Roma, 14 feb 08:19 - (Agenzia Nova) - Per autonomia, specifica il ministro, si intende “la capacità di intraprendere azioni che scaturiscano da una unitarietà di intenti degli attori europei, nell'ambito delle responsabilità condivise di sicurezza con gli Stati Uniti. Una difesa europea che non considero solo come risposta a un'esigenza operativa, quanto come un tassello fondamentale per la costruzione di un'Europa finalmente politica, indispensabile per poter competere sulla scena mondiale, caratterizzata da attori economicamente e demograficamente più forti di noi, ogni volta che scegliamo di fare da soli”. Anche in questo contesto, prosegue Guerini, l’Italia “si è resa disponibile a lavorare su una strategia comune europea, che dia ambizione, priorità e obiettivi proprio per adottare quella visione e volontà comuni nelle varie aree di crisi”. Fra queste c’è la Libia, che il ministro definisce un “test particolarmente complesso”, dato che “gli attori in gioco, statuali e non, hanno agende molto diverse fra loro e quell'unitarietà di intenti che una politica di sicurezza comune richiede potrebbe sembrare di non facile attuazione. Ma non per questo non dobbiamo perseguirla”. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE