USA

 
 
 

Usa: Boy Scouts of America in bancarotta per proteggersi da accuse di abusi sessuali su minori

New York , 18 feb 15:22 - (Agenzia Nova) - I Boy Scouts of America, la più grande e antica associazione di scoutismo degli Stati Uniti, ha presentato a un tribunale federale la richiesta di bancarotta controllata. L'associazione sta infatti affrontando diversi processi per accuse di abusi sessuali sui minori, risalenti a decenni fa. La richiesta di "chapter 11", il procedimento in cui si chiede la bancarotta controllata negli Usa, blocca automaticamente le centinaia di azioni legali in corso: l'associazione infatti sta cercando di trovare il denaro per compensare le persone che hanno fatto causa attraverso le procedure fallimentari, proteggendo invece le 261 sedi locali degli Stati Uniti e i miliardi di dollari in beni che possiedono. Boy Scouts of America è una associazione laica ed è stata fondata 110 anni fa. Ha sede a Irving, Texas. La California, insieme a un'altra decina di Stati Usa, ha approvato una legge temporanea che permette di fare causa per abusi sessuali indipendentemente dal periodo in cui si è verificato il caso, esponendo i Boy Scouts of America a centinaia di cause che vanno indietro di decenni. Ohio, Florida e Virginia stanno valutando di approvare una legge simile. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE