CINA-EUROPA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Cina-Europa: trasporto ferroviario merci aumentato del 44,1 per cento nel primo trimestre

Pechino, 09 apr 09:14 - (Agenzia Nova) - La provincia di Jiangsu, nella Cina orientale, ha registrato un'impennata nei viaggi dei treni merci Cina-Europa nel primo trimestre, secondo i dati pubblicati oggi dalle dogane di Nanchino. La provincia ha registrato 287 viaggi con 22.300 container standard trasportati dal servizio merci nei primi tre mesi dell'anno. Il valore totale delle merci è salito del 44,1 per cento su base annua, a 2,45 miliardi di yuan (347 milioni di dollari). La città di Suzhou, il cuore economico di Jiangsu, ha contribuito in modo determinante all'aumento del servizio di trasporto merci: ha registrato 32 viaggi nel solo mese di marzo, il 40 per cento in più rispetto al totale dei primi due mesi. Le dogane hanno attribuito l'ondata in parte alla ripresa del lavoro delle imprese del commercio estero locale che inviano esportazioni in Europa, mentre l'epidemia da coronavirus è andata attenuandosi in Cina. La dogana ha semplificato le formalità di sdoganamento concedendo approvazioni online e conducendo controlli elettronici per facilitare il processo. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE