MESSICO

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Messico: Lopez Obrador saluta taglio tasso interesse, sarà impulso per crescita (3)

Città del Messico, 14 feb 18:42 - (Agenzia Nova) - L'andamento non particolarmente sostenuto dell'economia è tema caldo nell'agenda politica messicana. A inizio mandato, dicembre 2018, il presidente Andres Manuel Lopez Obrador aveva parlato della speranza di chiudere l'anno in corso con una crescita del 2 per cento, arrivando a una media del 4 per cento entro la fine del sessennio presidenziale. Il capo dello stato non drammatizza il quadro negativo sulle prospettive dell'economia rivendicando, più che la crescita del pil in sé, una migliore redistribuzione della ricchezza nel paese, asset considerato chiave della sua azione di governo. I pronostici però non sono incoraggianti. (segue) (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE