LIBIA

 
 
 

Libia: Sarraj, Haftar ci attacca e chiude i porti petroliferi ma noi vinceremo

Tripoli, 09 apr 09:03 - (Agenzia Nova) - Il presidente del Consiglio presidenziale del Governo di accordo nazionale libico (Gna), Fayez al Sarraj, ha accusato Khalifa Haftar, comandante dell'Esercito nazionale libico (Lna), "di aver chiuso i terminal di petrolio e ignorato le richieste internazionali di tregua per affrontare il coronavirus", sottolineando che "comunque alla fine saremo vittoriosi". Parlando in un discorso alla nazione in occasione del primo anniversario dell'attacco su Tripoli da parte di Haftar, Sarraj ha spiegato che "quello che è successo il 4 aprile 2019 ha fatto saltare tutti i processi politici e ci ha riportato indietro". Il presidente del Consiglio presidenziale ha aggiunto: "Tutti i fronti di combattimento sono buoni, siamo vittoriosi e stiamo lavorando per soddisfare tutte le esigenze dei combattenti". (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE