GIAPPONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Giappone: Hong Kong evacua passeggeri da Diamond Princess (5)

Tokyo, 20 feb 06:00 - (Agenzia Nova) - Le autorità Giapponesi faticano a contenere la diffusione del Covid-19 sul territorio nazionale, dove i casi confermati sono oltre 600: oltre 500 erano concentrati a bordo della nave da crociera Diamond Princess, in quarantena a Yokohama, ma i rimanenti sono stati diagnosticati in diverse parti del Giappone, e sono sempre più numerosi i casi di contagio in assenza di contatti diretti con cittadini cinesi. Le autorità sanitarie giapponesi hanno varato una serie di linee guida, sollecitando i cittadini che sviluppano determinati sintomi – come una temperatura corporea superiore a 37,5 gradi per almeno quattro giorni – a rivolgersi ai centri medici incaricati di coordinare la risposta all’emergenza. Le autorità giapponesi hanno anche esortato studenti e lavoratori a evitare per quanto possibile gli orari di picco dei trasporti pubblici, per ridurre l’assembramento di persone in spazi ristretti. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE