CINA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Cina: coronavirus, dieci per cento società Usa lamenta perdite giornaliere oltre 71 mila dollari

Pechino, 27 feb 11:12 - (Agenzia Nova) - Circa il dieci per cento delle società statunitensi in Cina registra perdite giornaliere di 500 mila yuan (71.210 dollari), secondo un rapporto inviato al quotidiano cinese "Global Times" dalla Camera di commercio Usa in Cina. Stando al documento, alcune aziende statunitensi temono che l'epidemia getterà una nuova ombra sulle relazioni commerciali tra le due maggiori economie del mondo, già inasprite per la guerra commerciale che gli Stati Uniti hanno iniziato nel 2018. Secondo il rapporto, la ritardata ripresa delle attività commerciali in tutta la Cina ha causato perdite economiche alle imprese statunitensi. Circa il 50 per cento di quelle interpellate prevede che i loro ricavi in Cina diminuiranno se gli affari non torneranno alla normalità prima del 30 aprile. Il 20 per cento afferma invece che le perdite aumenteranno a più della metà dei profitti dell'anno scorso se l'epidemia si prolungherà fino al 30 agosto. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE