TUNISIA

 
 
 

Tunisia: coronavirus, ministro Sanità chiede misure più dure contro trasgressori isolamento

Tunisi, 08 apr 15:57 - (Agenzia Nova) - In Tunisia servono misure più stringenti contro quanti violano le regole sull’isolamento imposte dalle autorità per far fronte all’emergenza coronavirus. Lo sostiene il ministro della Sanità, Abdeltif Mekki, che oggi ha tenuto un’audizione alla commissione Salute e Affari sociali dell’Assemblea dei rappresentanti del popolo (Arp). “Contiamo ancora sul successo dell’isolamento generale, ma dobbiamo anche prepararci a uno scenario catastrofico le cui possibilità al momento sono basse. Lo Stato deve esser pronto a qualsiasi eventualità”, ha spiegato il ministro. Mekki ha sottolineato come tutte le misure assunte finora per contenere la pandemia siano “basate su dati scientifici” e con l’obiettivo di proteggere i cittadini. Altri 27 nuovi casi di coronavirus sono stati registrati in Tunisia nelle ultime 24 ore, portando a 549 il totale dei contagi nel paese nordafricano, con 23 vittime confermate. (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE