TUNISIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Tunisia: Ben Guerdane sotto attacco, oltre 50 morti al confine con la Libia (11)

Roma, 07 mar 2016 18:18 - (Agenzia Nova) - La Tunisia è un paese “in guerra contro il terrorismo” e i tunisini devono mostrare solidarietà in questi tempi difficili. Lo ha detto ad “Agenzia Nova” Yamina Zoghlami, deputata del partito islamista tunisino Ennahda, commentando l’attacco terroristico avvenuto questa mattina a Ben Guerdane, ultima città prima della frontiera con la Libia. “Noi di Ennahda hanno lanciato un appello alla coalizione di governo per indire una riunione di emergenza. Dobbiamo reagire molto rapidamente dinanzi a questa situazione difficile”, ha aggiunto la Zoghlami. “Per il momento, tutto ciò che dobbiamo fare è essere solidali con il governo. Da parte nostre ci siamo messi a completa disposizione del governo tunisino nella lotta contro la barbarie della terroristi”, ha concluso la parlamentare eletta nella circoscrizione di Tunisi del partito tunisino affiliato ai Fratelli musulmani. (Asc)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE