YEMEN

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Yemen: Khalid bin Salman, cessate il fuoco mostra ricerca saudita della stabilità

Riad, 09 apr 08:40 - (Agenzia Nova) - Il viceministro della Difesa saudita, il principe Khalid bin Salman, ha confermato che il cessate il fuoco annunciato dalla Coalizione militare nello Yemen riflette il perseguimento della stabilità da parte dell'Arabia Saudita nella regione, rilevando che è l'occasione degli Houthi di dimostrare che non sono uno strumento nelle mani dell'Iran. Con un messaggio su Twitter, il principe ha scritto che "l'incapacità degli Houthi di rispondere agli appelli per affrontare seriamente la minaccia della pandemia da coronavirus espone tutti gli yemeniti a ulteriori sofferenze. Il popolo arabo-yemenita non è affiliato a nessuno e questa è l'occasione degli Houthi di dimostrare che non sono uno strumento nelle mani dell'Iran". Si legge ancora che "il Regno ha annunciato il contributo di 500 milioni di dollari al Piano di risposta umanitaria delle Nazioni Unite per lo Yemen nel 2020 e altri 25 milioni di dollari per combattere la diffusione della pandemia da coronavirus". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE