ZIMBABWE

 
 
 

Zimbabwe: Onu lancia piano umanitario per risposta a coronavirus e siccità

Harare, 03 apr 10:29 - (Agenzia Nova) - Le autorità dello Zimbabwe e le Nazioni Unite hanno lanciato un piano umanitario di emergenza del valore di 715 milioni di dollari per aiutare la popolazione più vulnerabile del paese minacciata dalla carestia e dalla pandemia di coronavirus. Nell’illustrare il piano alla stampa di Harare, la rappresentante regionale del Programma alimentare mondiale (Pam), Lola Castro, ha dichiarato che il piano mira a fornire aiuti alimentari prioritari, ma anche in termini di salute, igiene, accesso all'acqua e ai ripari a un totale di 5,6 milioni di persone particolarmente vulnerabili. “È estremamente importante che il sistema di distribuzione alimentare continui a funzionare”, ha detto Castro. Le autorità dello Zimbabwe hanno finora confermato nove casi di contagio da Covid-19, incluso un decesso. Oltre a ciò, diverse stagioni di siccità particolarmente acuta hanno posto quasi la metà della popolazione del paese in una situazione di insicurezza alimentare. Inoltre, lo Zimbabwe è afflitto da una scarsità di materie prime che, unita alla svalutazione della valuta, alla iperinflazione e a un sistema sanitario agonizzante, pongono il paese in una situazione umanitaria critica. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE