MIGRANTI

 
 
 

Migranti: Grecia, 16enne afgano muore accoltellato nei pressi del campo di Moria

Atene, 08 apr 16:28 - (Agenzia Nova) - Un'adolescente afgano di 16 anni è stato pugnalato e ucciso alle prime luci dell’alba da un connazionale di 20 anni nei pressi dell’ingresso nord del centro di accoglienza di Moria, sull’isola di Lesbo, in Grecia. Il giovane è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Mitilene dove però è stato dichiarato morto all’arrivo. La vittima faceva parte di un nucleo familiare composto da sei persone, che viveva in una abitazione di fortuna fuori dal campo principale. Diversi scontri violenti tra minori sono scoppiati dopo un incidente in cui quattro giovani richiedenti asilo sono rimasti feriti e trasferiti in ospedale, di cui due in serie condizioni.
(Gra)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE