MIGRANTI

 
 
 

Migranti: Lega, sbarchi continuano ma premier è scomparso

Roma, 08 apr 19:31 - (Agenzia Nova) - I parlamentari della Lega Stefano Candiani e Nicola Molteni, ex sottosegretari all’Interno, osservano che "mentre continuano gli arrivi di immigrati, il governo approva la chiusura dei porti e chiede che le Ong straniere sbarchino nel proprio Paese. Meglio tardi che mai, anche Pd e Leu scoprono la legittimità dei decreti Sicurezza, mentre nel nord Africa 15 mila detenuti sono tornati in libertà e contiamo 2.971 sbarchi dall’inizio dell’anno contro i 779 dei primi quattro mesi del 2019". Quindi, Candiani e Molteni proseguono in una nota: "177 immigrati sono arrivati solo ad aprile: chi sono? Dove vanno? Con quali garanzie sanitarie? Quattro diversi ministri hanno firmato la chiusura dei porti. Nemmeno un cenno, invece, da quello stesso premier che chiedeva all’ex ministro Salvini più condivisione a proposito di immigrazione. Ora è scomparso. Perché?". (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE