CORONAVIRUS

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Coronavirus: Cina, piano Usa di bloccare finanziamenti a Oms danneggia cooperazione internazionale

Pechino, 08 apr 12:47 - (Agenzia Nova) - Il blocco dei finanziamenti statunitensi all'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), accusata da Washington di essere "Cina-centrica", avrebbe un impatto negativo sulla cooperazione internazionale nella lotta contro la pandemia di Covid-19. Lo ha affermato oggi il portavoce del ministero degli Esteri cinese Zhao Lijian. "Nell'attuale situazione di pandemia globale, il piano degli Stati Uniti di fermare i finanziamenti per l'Oms avrà un impatto negativo sulla cooperazione internazionale nella lotta contro la pandemia, e la Cina spera che tutti i paesi contribuiscano insieme alla lotta contro la pandemia globale", ha dichiarato il portavoce. "Dall'inizio dell'epidemia di coronavirus l'Oms ha svolto un ruolo importante nel promuovere la cooperazione internazionale contro la malattia sotto la guida del direttore generale Tedros Adhanom Ghebreyesus e ha ottenuto riconoscimenti ed elogi da parte della comunità internazionale", ha affermato Zhao. La dichiarazione del vertice virtuale straordinario fra i leader del G-20 che si è appena svolto ha sottolineato che il ruolo dell'Oms nel coordinamento delle attività internazionali di lotta contro la Covid-19 dovrebbe essere pienamente sostenuto e potenziato, ha aggiunto Zhao. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE