LIBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Libia: forze locali Sabratha respingono attacco milizie di Ahmed al Dabbashi (2)

Tripoli, 04 nov 2018 14:38 - (Agenzia Nova) - Voci non ancora confermate sostengono che il gruppo avrebbe ricevuto supporto da gruppi armati provenienti da centri vicini, Janzur, Zawiya e Zintan, il cui tentativo di varcare i confini amministrativi della città sarebbe fallito grazie alla prontezza delle forze di sicurezza. Lo scorso 8 giugno il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha inserito Ahmed Omar al Dabbashi, meglio noto come “al Ammu” (lo “zio” in arabo) nelle liste sanzionatorie che prevedono il congelamento degli assetti finanziari, dei conti bancari ed il divieto di viaggio per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, furto e traffico di petrolio. La milizia Dabbashi è stata per anni il principale gestore dei viaggi nel Mediterraneo per i migranti africani che cercavano di raggiungere le coste europee. (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE