UE

 
 
 

Ue: Consiglio proroga sanzioni a Russia fino a 31 luglio 2019

Bruxelles, 21 dic 2018 17:37 - (Agenzia Nova) - Il Consiglio dell'Unione europea ha prorogato oggi le sanzioni economiche, rivolte a settori specifici dell'economia russa, fino al 31 luglio 2019. Lo ha reso noto il Consiglio dell'Ue. La decisione fa seguito a un aggiornamento del presidente francese Emmanuel Macron e della cancelliera tedesca Angela Merkel al Consiglio europeo del 13 e 14 dicembre 2018 sullo stato di attuazione degli accordi di Minsk, a cui sono collegate le sanzioni. Dato che non sono stati compiuti progressi, il Consiglio europeo ha preso la decisione politica di rinnovare le sanzioni economiche contro la Russia e ha adottato questa decisione oggi con procedura scritta e, in linea con la regola per tutte queste decisioni, all'unanimità. Le misure riguardano i settori finanziario, energetico, della difesa e l'area dei beni a duplice uso. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE