LIBIA

 
 
 

Libia: inviato Onu Salamé in visita per la prima volta nella regione del Fezzan

Tripoli, 13 gen 2019 12:42 - (Agenzia Nova) - L’inviato speciale delle Nazioni Unite per la Libia, Ghassan Salamé, è giunto questa mattina all’aeroporto di Tamanhint (a circa 600 chilometri a sud di Tripoli), nella regione del Fezzan, in quella che è la sua prima visita nel sud della Libia dall’inizio del suo incarico nel giugno del 2017. Lo riferisce la Missione di supporto dell'Onu in Libia in una nota sul suo profilo Twitter. Al suo arrivo all’aeroporto di Tamanhint, nel distretto di Sebha (capoluogo del Fezzan), dai rappresentanti delle autorità locali e delle forze di sicurezza. Nella giornata odierna, Salamé avrà incontro con dignitari, capi tribù, accademici e attivisti locali della provincia del Fezzan. In un’intervista pubblicata ieri dal quotidiano panarabo edito a Londra “Asharq al Awsat”, Salamé ha rivelato i piani per il lancio già nei prossimi giorni di una missione Onu a Bengasi e i preparativi per l’avvio di un’altra missione delle Nazioni Unite nel sud della Libia.
(Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE