LIBANO

 
 
 

Libano: Banca mondiale, senza riforme il paese potrebbe implodere

Beirut, 18 feb 09:31 - (Agenzia Nova) - Il Libano potrebbe implodere in assenza di una strategia di governo nuova, caratterizzata da minor corruzione e maggior trasparenza. Lo ha dichiarato Ferid Belhaj, il funzionario della Banca mondiale da maggior tempo operativo nell’area Mena. Belhaj ha proseguito dicendo che “i politici devono fermarsi e ascoltare” visto che non si può “continuare facendo ciò che si fa da anni quando si hanno davanti agli occhi la reazione delle piazze e una simile situazione economica”. Il governo libanese ha chiesto ufficialmente assistenza tecnica al Fondo monetario internazionale (Fmi) per uscire dalla crisi economica più grave dalla fine della guerra civile negli anni Novanta. Una delegazione dell'Fmi è attesa a Beirut giovedì 20 febbraio. (Lib)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE