GUINEA-CONAKRY

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Guinea-Conakry: domenica il voto per le presidenziali, nuovi scontri nella capitale

Conakry, 09 ott 2015 19:30 - (Agenzia Nova) - Mancano meno di due giorni all’apertura delle urne per le elezioni presidenziali in Guinea-Conakry, ma non accennano a placarsi le tensioni in vista del voto. La situazione, anzi, sembra peggiorare di ora in ora, con nuovi scontri registrati in mattinata nella capitale. Le violenze, in particolare, hanno visto protagonisti i sostenitori del presidente uscente, Alpha Condé, e quelli del suo principale sfidante, l’ex premier Cellou Dalein Diallo. Nei pressi del mercato di Madina, sono rimasti uccise almeno due persone e il partito del capo dello Stato, il Raggruppamento del popolo guineano (Rpg), si è visto costretto ad annullare il comizio previsto per questa sera. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE