ITALIA-CINA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Italia-Cina: visita di Xi a Roma, ecco gli accordi che si dovrebbero firmare (3)

Roma, 12 mar 2019 14:16 - (Agenzia Nova) - La Commissione europea ha inviato ai paesi dell'Unione indicazioni restrittive relativamente ad accordi con la Cina sulla Belt and Road Initiative (Bri, Nuova via della seta): “La Cina fa spesso il doppio gioco, firma accordi che la obbligano ad un modello di commercio e governance equo e sostenibile, ma spesso ha una diversa comprensione e applicazione del diritto e dell’ordine internazionale”, ha avvertito l’Ue. L’apertura dell’Italia verso Pechino, con l’annuncio del sottosegretario allo Sviluppo economico Michele Geraci della firma di un documento sulla Nuova via della seta, ha messo in forte allarme gli Stati Uniti, con il Consiglio di sicurezza nazionale statunitense che ha fatto capire che ci saranno conseguenze in caso di firma di un protocollo sulla Bri. Proprio per evitare uno strappo con Washington, il governo italiano starebbe cercando di svuotare di contenuti gli accordi settoriali, con l’intenzione di placare il risentimento statunitense. Per la parte italiana il protocollo d’intesa sulla Bri è ritenuto di adesione generica, mentre per gli Stati Uniti l’aspetto anche simbolico dell’intesa, trascurabile per Italia, è determinante. (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE