ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Energia: premier montenegrino Djukanovic, firma accordo con Eni-Novatek "grande evento per il paese"

Podgorica, 15 set 2016 09:51 - (Agenzia Nova) - La firma dell'accordo di concessione tra il governo del Montenegro e il consorzio Eni-Novatek relativo all'esplorazione di 4 blocchi nell'offshore montenegrino rappresenta "un grande evento per il paese". Lo ha dichiarato il premier di Podgorica Milo Djukanovic. Quest'ultimo ha affermato in conferenza stampa che "il governo ha lavorato diversi anni per preparare questo progetto". I partner del governo, secondo Djukanovic, "sono compagnie con una reputazione mondiale" e "l'ottimismo è ancora più realistico se consideriamo il fatto che nel concepire il progetto di esplorazione abbiamo avuto il sostegno legale dalla Norvegia". I blocchi a cui si riferisce l'accordo coprono una superficie complessiva di 1.228 chilometri quadrati e sono stati assegnati a seguito alla prima gara internazionale lanciata dal Montenegro. (segue) (Mop)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE