TUNISIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Tunisia: fonti "Nova", arrestata la sorella dell'attentatore di Marsiglia

Tunisi, 06 ott 2017 14:58 - (Agenzia Nova) - Emna Hannachi, sorella di Ahmed Hannachi dell’autore dell’attacco del primo ottobre scorso a Marsiglia, è stata arrestata in Tunisia, nella città di Zarzouna, nel governatorato di Biserta, dalle unità antiterrorismo della Guardia nazionale. Lo riferiscono fonti di “Agenzia Nova”, aggiungendo che la donna è nota per essere un’estremista religiosa. Ieri era stato arrestato anche Anouar Hannachi, il fratello minore di Ahmed. Lo scorso 3 ottobre una fonte della sicurezza locale aveva riferito a "Nova" che dall'esame delle impronte digitali era stata confermata l'identità dell'attentatore, Ahmed Hannachi. Il fratello dell’attentatore, Anouar, era già noto ai servizi antiterrorismo del paese nordafricano. Gli inquirenti tunisini ipotizzano anche un probabile collegamento tra i due fratelli. Il procuratore di Parigi Francois Molins aveva detto in conferenza stampa che, in base ai primi risultati delle indagini sull'attentato, l'autore aveva passaporto tunisino. (segue) (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE