IRAN

 
 
 

Iran: riunione parlamento su recenti proteste, focus su influenze straniere

Teheran, 07 gen 2018 11:03 - (Agenzia Nova) - Le recenti proteste avvenute in diverse parti dell’Iran sono state fomentate da elementi stranieri. E’ quanto emerso durante la sessione odierna del parlamento iraniano dedicata alle proteste. Lo riferisce l’agenzia di stampa iraniana “Irna”, citando il deputato Jalal Mirzaei. “Il ministro dell’Interno, Abolreza Rahmani Fazli ha illustrato ai deputati dettagli sulle recenti proteste nel paese, mentre il ministro dell’Intelligence, Mahmoud Alavi, ha fornito elementi sull’origine e le cause che stanno alla base delle proteste”, ha affermato Mirzaei. “E’ stato sottolineato che elementi stranieri ed in particolare gli Stati Uniti hanno svolto un ruolo fondamentale nell’organizzazione e la manipolazione delle recenti proteste”, ha aggiunto il deputato. Scoppiate il 28 dicembre 2017, le proteste che si sono verificate in diverse parti dell’Iran hanno provocato 21 morti. (Irt)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE