TPI

 
 
 

Tpi: genocidio Srebrenica, condannati all’ergastolo ufficiali serbo-bosniaci Popovic e Beara

L’Aia, 30 gen 2015 11:24 - (Agenzia Nova) - Gli ex ufficiali serbo-bosniaci Vujadin Popovic e Ljubisa Beara sono stati condannati all’ergastolo per il genocidio di Srbrenica. La sentenza è stata pronunciata questa mattina all'Aia dai giudici del Tribunale penale internazionale (Tpi) per i crimini nell’ex Jugoslavia. Confermate dunque le sentenze di primo grado nei confronti Popovic, ex tenente colonnello dell’Esercito della Repubblica Sprska e capo della sicurezza dell’unità militare nota come “Corpi della Drina”, e Breara, colonnello dell’Esercito della Repubblica Sprska e capo della sicurezza dello Stato maggiore. Nel luglio del 1995, circa 7.400 uomini e ragazzi bosniaci musulmani furono uccisi in soli tre giorni nell’enclave bosniaca di Srebrenica, area sotto la protezione dei caschi blu delle Nazioni Unite. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE