SUD SUDAN

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Sud Sudan: ribelli raggiungono giacimenti petroliferi dell’Alto Nilo, chiesta l’evacuazione del personale (2)

Giuba, 19 mag 2015 16:50 - (Agenzia Nova) - La dirigenza del Splm-Io, si legge nel comunicato, ha quindi invitato le compagnie a favorire l’evacuazione degli impianti “in modo sicuro” per evitare di danneggiare le strutture e causare danni ambientali. Le forze ribelli, ha aggiunto il portavoce, hanno già conquistato nella notte scorsa la raffineria di Tangrial Bil. Dak ha spiegato che la decisione di prendere in consegna i giacimenti petroliferi è da considerarsi una risposta all'offensiva lanciata nelle ultime settimane dall’esercito sud sudanese nei tre governatorati della regione – Alto Nilo, Unity e Jonglei. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE