TURCHIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Turchia: arrestata a Diyarbakir giornalista olandese già fermata in passato (2)

Ankara, 06 set 2015 11:21 - (Agenzia Nova) - La giornalista olandese è accusata dalle autorità olandesi di produrre “propaganda terroristica” per contro del movimento fuorilegge Partito dei Lavoratori del Kurdistan (Pkk), accuse da cui era già stata prosciolta lo scorso aprile. Il 27 agosto sempre a Diyarbakir le autorità hanno fermato due giornalisti di “Vice news” il corrispondente Jake Hanrahan e il cameraman Philipp Pendlebury, insieme al loro interprete turco, rilasciandoli una settimana dopo sempre con l’accusa di collaborare con il Pkk. (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE