FYROM

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Fyrom: Merkel a Skopje, referendum del 30 settembre avrà impatto su adesione a Ue e Nato (2)

Skopje, 08 set 2018 16:05 - (Agenzia Nova) - Questo stesso giorno di 27 anni fa, ha affermato Zaev da parte sua, “i cittadini della Fyrom scelsero l’indipendenza e la sovranità. Questa visita (del cancelliere tedesco) rappresenta un ulteriore incoraggiamento che le grandi potenze rivolgono a entrambi i paesi (Fyrom e Grecia) per attuare l’accordo di Prespa e per garantire il nostro futuro nell’Ue e nella Nato”, ha aggiunto il premier macedone, ringraziando la Merkel per il sostegno accordato da Berlino nel processo d’integrazione macedone. Nel corso dell’incontro i due leader hanno discusso anche di cooperazione economica, con Zaev che ha ricordato che la Germania è il primo partner commerciale di Skopje e che più di 200 imprese tedesche hanno contribuito a creare oltre 20 mila posti di lavoro nel paese. Nella capitale macedone la Merkel ha incontrato anche il leader dell’opposizione Hristijan Mickoski. (segue) (Mas)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE